I miei commenti

Se la guerra “ha cambiato la sua natura”, come ha detto Emmanuel Macron alludendo all’aggravarsi della strategia criminale di Putin contro l’aggredita Ucraina, se l’Europa è a sua volta colpita dal ricatto energetico ed economico di questo “conflitto sciagurato”, come l’ha definito Sergio Mattarella, è evidente che l’Italia non possa perdere altro tempo per riavere […]

I miei commenti

Nella patria di Machiavelli gli italiani per primi faticano a capire i bizantinismi della politica. Si pensi alla pasticciata legge elettorale, architrave della democrazia, e della quale nessun politologo né costituzionalista sarebbe in grado di spiegare con chiarezza come funziona: se la sono cucinata nel Palazzo e nemmeno loro, cuochi maldestri, sono stati capaci di […]

I miei commenti

Proprio nel giorno in cui Putin, secondo il quotidiano britannico “The Times”, starebbe preparando un test nucleare ai confini dell’Ucraina e Kim Jong-un -altro gravissimo test-, spara un missile dalla Corea del Nord che sorvola il Giappone, da Assisi arriva un nuovo appello per la pace. Ai venti di guerra, che spirano mai così forti […]

I miei commenti

Ma quale sarà la prima decisione del nuovo governo? L’interrogativo che sorge dopo ogni elezione, stavolta appare superfluo. Perché non sarà il prossimo esecutivo a scegliere quali problemi affrontare per primi: sono i problemi stessi che già oggi dettano l’agenda all’esecutivo sul da farsi subito. In cima alla lista c’è la stangata di guerra, ossia […]

I miei commenti

Forse non c’era bisogno del premio che gli hanno appena assegnato a New York per sapere chi fosse Mario Draghi. Ma adesso che il presidente del Consiglio, volato negli Stati Uniti per intervenire all’Onu, è stato riconosciuto “lo statista dell’anno” dall’importante fondazione Appeal of Conscience -così importante che l’ex segretario di Stato e oggi novantanovenne […]