I miei commenti

Finora la politica sui migranti li aveva visti divisi e polemici. Da una parte Elisabetta Trenta, alla guida della Difesa, che era contraria all’uscita dell’Italia dalla missione europea Sophia, fra l’altro comandata da un generale italiano. Prevedeva l’uso di navi militari per pattugliare il Mediterraneo. Dall’altra Matteo Salvini, che dal Viminale considerava “dannosa e inutile” […]

I miei commenti

Contrordine, la capitana Carola Rackete torna libera. Niente più arresti neppure domiciliari. La giovane e ormai celebre comandante tedesca della Sea-Watch 3 con cinquantatré (all’inizio) migranti soccorsi al largo della Libia aveva ignorato ogni divieto delle autorità italiane a sbarcare in Sicilia. Aveva, inoltre, schiacciato contro il molo una motovedetta della Guardia di Finanza con […]

I miei commenti

Se la vicenda non riguardasse il destino di 42 poveri innocenti e il diritto di una Repubblica sovrana e democratica di stabilire come far valere le sue leggi, il caso Sea-Watch sarebbe surreale. Si parte dal comico attacco di Francia, Germania e Lussemburgo, che se la prendono con l’Italia per la politica sul Mediterraneo. Come […]

I miei commenti

Nella desolante commedia dell’ipocrisia alla quale l’Europa sta relegando la vicenda della Sea-Watch, il governo olandese s’è guadagnato la ribalta. E’ vero, la nave batte la nostra bandiera -conferma la ministra Ankie Broekers-Knol-, “ma non siamo obbligati a prendere i migranti”. Da notare che tale rappresentante guida proprio il dicastero per le Migrazioni. Raramente il […]

I miei commenti

Dei molti effetti positivi che arriveranno con le Olimpiadi 2026 assegnate a Milano-Cortina (due luoghi-simbolo anche dell’intraprendenza e non solo della bellezza italiana), ce n’è uno immediato: è stato sconfitto il “partito del no”. Quel partito della rinuncia preventiva, cioè ideologica, a esercitare la principale virtù che, soprattutto nei momenti più difficili, gli italiani hanno […]

I miei commenti

La piccola questione semantica del trattino (centro-destra oppure centrodestra?) nasconde un grande enigma politico: dovrà esserci anche lui, il padre fondatore Silvio Berlusconi? Oppure il leader di Forza Italia, ma soprattutto l’inventore della coalizione che per tre volte -nel 1994, 2001 e 2008- ha governato l’Italia (e che ancora oggi amministra, ma sotto la guida […]

I miei commenti

Cucito e soprattutto ricucito, il Consiglio dei ministri approva il decreto-sicurezza bis. Accompagnandolo con la novità della meritata concessione della cittadinanza italiana a Ramy Shehata e Adam El Hamami, i due ragazzini eroi che il 20 marzo intervennero contro il dirottamento dello scuola-bus a San Donato milanese. “Habemus decretum”, esulta in latino Matteo Salvini per […]